20 aprile 2017

LA MIA TERRA




Dopodomani, 22 Aprile, la GIORNATA MONDIALE DELLA TERRA

La mia terra

La mia terra
ha mani grandi
nodose come ceppi
di quercia solitaria
nella piana
segnata dal fiume.

Nei suoi occhi
campi di grano maturo
 sottili cipressi
che salgono e scendono
la dolce collina

La mia terra
ha la voce del vento
della sera
quando il sole
è già dietro il monte
con la luna alta
ostia trasparente
nelle mani del cielo.

Profumo gentile 
di olio di oliva


Nessun commento:

Posta un commento