6 marzo 2015

Larino sede nazionale dell’ASI, l’agenzia che promuove investimenti in Italia e in Russia

il saluto del sindaco di Larino. Alla sua destra Leonardo Cascitelli
 
Larino è da oggi, grazie a Leonardo Cascitelli e dopo l’inaugurazione della sede Nazionale dell’ASI (Agenzia Strategica per gli investimenti) in via Cluenzio, 28, ubicata in via Cluenzio, 28, il pilastro di un ponte che collega la città frentana a San Pietroburgo nella Regione di Leningrado, la più prossima all’Europa con i suoi confini con la Finlandia e l’Estonia. No Milano o Roma o Bologna, ma Larino il centro nazionale che si rapporta direttamente Con l’Ente Statale Agenzia strategica per gli investimenti  della più importante Regione della Russia e di una città, San Pietroburgo, nota anche come la Venezia del Nord,  straordinariamente bella che, con la sua arte e architettura, parla soprattutto italiano.



la rappresentante della delegazione russa
Tante e importanti le opportunità d’investimento reciproco tra Molise e Leningrado, Russia e Italia, nei settori strategici dell’economia, in primo luogo l’agroalimentare e il turismo; della ricerca e della cultura, con l’ASI al sevizio delle aziende che vogliono investire a condizioni favorevoli grazie all’attenzione e al sostegno dei partner russi.  

L’intento quindi  dell’ASI  è quello di stimolare una cooperazione che dia la possibilità alle aziende molisane e italiane di cogliere le straordinarie potenzialità del mercato russo e dei paesi confinanti e a quelle russe di godere delle bontà delle nostre innovazioni, dei  nostri prodotti soprattutto quelli riferiti al cibo con la sua qualità legata al territorio, della nostra offerta turistica che va oltre il mare e la montagna.

L’apertura della sede è stata anticipata dalla presentazione dell’ASI al Palazzo ducale con i saluti del sindaco di Larino e di altre autorità, come l’on. Venittelli, il Presidente dell’unione dell e camere di commercio molisane, Pasqualino Piersimoni, il rappresenta dell’Associazione industriali e della gentile rappresentante della delegazione russa.

Leonardo Cascitelli direttore Asi
Particolarmente emozionato il promotore dell’iniziativa, Leonardo Cascitelli, un artigiano bravissimo, inventore di brevetti, che ha mostrato coraggio con questa sua nuova iniziativa, lo stesso di quando quasi 20anni fa che avè andato alla scoperta della Russia con la sua piccola impresa.

Uno dei larinesi che non si stanca di proporre e di fare qualcosa per la sua città e il suo Molise. Bravo Leonardo e auguri per  questa tua nuova impresa e per l’incarico che ti è stato dato di dirigerla.

pasqualedilena@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento