ANTONIO SORBO, SINDACO DI VENAFRO, NUOVO COORDINATORE CITTAì DELL'OLIO DEL MOLISE


E' Antonio Sorbo, il sindaco di Venafro, il nuovo coordinatore Città dell'Olio del Molise, forti di ben 29 soci, e  va a sostituire l'assessore della Provincia di Campobasso Rita Colaci.

La sua nomina ieri, in occasione della tappa di Girolio nel Molise promossa dall'Associazione Nazionale delle Città dell'Olio, che ha visto la sua nascita il 17 dicembre del 1994 a Larino.

A metà giugno l'incontro a Larino per la definizione dell'organigramma dell'Associazione e i ruoli, il programma e i progetti utili a dare nuova forza e nuova immagine all'olio molisano, che il mondo dei consumatori, non solo italiano, comincia a conoscere ed apprezzare per i livelli alti di qualità.

Un fatto importante per il futuro della principale coltivazione arborea dell'agricoltura regionale, con le città dell'olio che svolgeranno quel ruolo di stimolo culturale e di immagine dell'olivo e dell'olio, nel rispetto dei ruoli delle organizzazioni sindacali, professionali e cooperative, delle associazioni dei produttori e sulla base di un dialogo e una collaborazione piena con le altre istituzioni, in particolare la Regione Molise.

Dopo la nomina del nuovo coordinatore, l'incontro per ricordare, con i protagonisti di allora, la nascita dell'associazione e, con il direttore Antonio Balenzano, i  risultati segnati dai tanti significativi successi ottenuti in questi venti anni.

Soprattutto, però, gli impegni che sono di fronte alle città dell'olio per la salvaguardia, tutela e valorizzazione dei territori olivicoli, in particolare l'ambiente e il paesaggio con la biodiversità; lo sviluppo del turismo dell'olio; l'impegno per la crescita della qualità a garanzia del consumatore e dell'immagine di un alimento sano per una risposta di reddito ai produttori, necessaria per un nuovo sviluppo dell'olivicoltura.

Oggi una nuova interessante giornata di una settimana che Venafro ha voluto dedicare non solo al suo olio ma agli oli molisani.

pasqualedilena@gmail.com

Commenti

Post popolari in questo blog

Oleocantale, la componente fenolica dell'olio extravergine che distrugge le cellule tumorali.

Onore all'Università del Molise e a due suoi ricercatori, i proff. Biagi Angelo Zullo e Gino Ciafardini

Il Comitato Scientifico del Biodistretto Laghi Frentani ha scelto il Dr. Pasquale Di Lena come suo coordinatore.