IL PREMIO GOCCIA D'ORO A L'OLIO DI FLORA


UNA SCULTURA IN PIETRA DELL'ARTISTA LARINESE ANTONIO DI PRISCO IL PREMIO GOCCIA D'ORO



CONSEGNATO QUALCHE ORA FA NELLA SALA CONFERENZE DEL PALAZZO DUCALE DI LARINO DAVANTI A UN PUBBLICO ENTUSIASTA, A DIMOSTRAZIONE DI UNA PASSIONE ANTICA QUELLA DEL MOLISE PER I SUOI PREGIATI OLI.

L'OLIO DI FLORA, CHE AVEVA RICEVUTO QUESTO AMBITO PREMIO NEL 2007 ALLA SUA PRIMA RACCOLTA, TORNA A VINCERE DOPO IL PREMIO BIOL 2010 E ALTRI ATTESTATI, FRA I QUALI L'INSERIMENTO DA CINQUE ANNI NELLA PREZIOSA GUIDA "EXTRAVERGINE" DI MARCO OREGGIA.

UN PREMIO CHE HA PORTATO FORTUNA A QUEST'OLIO MONOVARIETALE E BIOLOGICO.
La bravissima cantante calabrese Micaela sorride all'olio di Flora in occasione dei campionati europei juniores di atletica che si sono svolti nel 2010 a Tellinn in Estonia










,







Commenti

Post popolari in questo blog

Oleocantale, la componente fenolica dell'olio extravergine che distrugge le cellule tumorali.

Onore all'Università del Molise e a due suoi ricercatori, i proff. Biagi Angelo Zullo e Gino Ciafardini

Il Comitato Scientifico del Biodistretto Laghi Frentani ha scelto il Dr. Pasquale Di Lena come suo coordinatore.