25 dicembre 2012

I PIATTI DELLA VIGILIA









 






















Ieri sera la vigilia con i piatti preparati da Rosa, mia nipote, e Carmela, mia sorella.

Baccalà al pomodoro, lessato con aglio, prezzemolo e olive, o, fritto con la pastella come il cavolfiore, i carciofi, coste di bietola (una novità davvero speciale); olive "capate" da me; broccoli stufati del mio orto; cozze e gamberetti al pomodoro per condire gli spaghetti; anguilla sfiammata con l'aceto, una specialità di mia madre; acciughe marinate con aceto e limone.

Non c'erano gli spaghetti con "i tanne de sinepe" e acciughe che un tempo aprivano una cena lunga ore e ore e che ieri si è consumata in poco tempo.







Alla fine i mostaccioli, i "caragnele" e i "rosacatarre".

Nessun commento:

Posta un commento