27 agosto 2012

VERSI DI VINI IN VIA MARCONI

Ieri sera, nell'antica via Marconi, sede dell'AFRA, l'associazione dedicata a Antonella Franceschini e gestita dalla sorella Caterina con la sua famiglia, la seconda edizione di "Versi di Vini" che ha visto una bella partecipazione di pubblico nonostante il temporale di qualche ora prima e il buio totale del centro storico con la luce che è tornata propprio mentre stava per iniziare l'evento.

Una sera incantevole all'insegna della cultura con i canti della tradizione popolare di Cinzia Minotti e Chiara Scarpone, accompagnate dalle rispettive chitarre e dalla fisarmonica di Beppe; le voci di Carolina Mastrogiuseppe, poetessa stupenda e delicata, Daria De Notaris, sempre più brava e quella mia per due poesie in dialetto larinese.

Un'atmosfera bella, curata nei minimi particolari dai padroni di casa e ritmata da Gianluca Venditti, regista e presentatore bravissimo della serata. Voci e suoni in perfetta armonia con i grandi vini di Angelo D'Uva, vignaiuolo in Larino, che per me sono una fonte di orgoglio per questa mia terra bella e sempre più saporita.
A presentare il "Ricupo, un Montepulciano in purezza che dieci anni fa ha dato inizio alla grande avventura della Cantina D'Uva, e una "Tintilia del Molise " Doc 2009, una bravissima Enrica Luciani, la moglie di Angelo.

Una serata ricca, gustosa, piena di quelle emozioni che rendono la vita bella da vivere.
Grazie Afra, grazie cari giovani che, come lo scorso anno, avete mostrato tanta passione che lascia sperare in un domani migliore per Larino ed il Molise che ne hanno davvero bisogno.

Nessun commento:

Posta un commento