Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2014

DAL MOLISE UNA RIFLESSIONE SUI RISULTATI DEL XIX BIOL, IL CONCORSO INTERNAZIONALE OLI BIOLOGICI

Immagine
pasqualedilenainforma
Allargare il riconoscimento degli oliveti a coltivazione biologica e stimolare gli olivicoltori a creare una squadra vincente per rispondere alla domanda crescente di questa tipologia di olio e ottenere così quei risultati che meritano, soprattutto in quanto a reddito, che servono per rilanciare l’olivicoltura e con essa l’agricoltura e il territorio. Il Molise, terra di olivi e di oli, festeggia così le quattro medaglie d’oro vinte a Andria la settimana scorsa.

         Sono quattro gli oli biologici molisani premiati con la medaglia d’oro dal Concorso Biol: l’olio Spenny molisano( primo classificato per il Molise) dell’azienda Olio Spenny di Sant’Elia a Pianisi,; l’olio Dop Molise “Principe Pignatelli”, dell’azienda agricola Principe Pignatelli di Monteroduni; l’olio Masseria Casolani, dell’azienda Pietropaolo Aantonietta di Casacalendae L’Olio di Flora, de La Casa del Vento di Larino. Quattro oli biologici sui 425 oli in gara (record di partecipazione) di 17 Paes…

CONCORSO "MARE E MONTI"

Immagine
Otto cuochi molisani premiati al concorso gastronomico “Mare e Monti” di pasquale di lena Una sfida a base di profumi e di sapori di terra e di mare, quella che ha coinvolto giovani cuochi, impegnati a preparare dei piatti della tradizione molisana, in occasione del 4° concorso gastronomico “Mare e Monti”
Una giornata, quella dello scorso 24 marzo, all'insegna della buona cucina molisana e della voglia di questa regione di presentarsi con il suo territorio per il 56% collina e il resto montagna. Piccolo, con i suoi 4mila chilometri quadri, ma ricco di bontà e, anche, di qualche primato come quello del tartufo bianco, con il 40% di quello trovato in Italia proveniente dalla terra di Vincenzo Cuoco.

Una giornata all’insegna, anche, di tanti giovani, la gran parte dei ventisette partecipanti, che hanno scelto di studiare l’arte culinaria e di fare nella vita i cuochi capaci di interpretare le grandi potenzialità del territorio molisano. In particolare, una ricca tradizione legata ai …

GRAN MENZIONE A “L’OLIO DI FLORA” DE LA CASA DEL VENTO DI LARINO

Immagine
pasqualedilenainforma LA GRAN MENZIONE
DEL PREMIO “L’ORCIOLO D’ORO”, IMPORTANTE RICONOSCIMENTO PER “L’OLIO DI FLORA”, BIOLOGICO E VARIETA' "GENTILE DI LARINO", DE LA CASA DEL VENTO DI LARINO. UN OMAGGIO AL MOLISE E ALLA PREZIOSITA' DEI SUOI STUPENDI TERRITORI OLIVETATI L’Olio di Flora de La Casa del Vento di Larino ha ottenuto LA GRAN MENZIONE nella categoria fruttato leggero al 15° Concorso Nazionale oli extravergini di oliva Biologici, L’ORCIOLO D’ORO, promosso da Enohobby club dei Colli Matestiani con sede in Gradara nelle Marche.
Il premio “L’Orciolo d’Oro”, da 23 anni uno dei primi e dei più prestigiosi in Italia, onora l’impegno de La Casa del Vento, la piccola azienda che è su una gobba (500 m s.l.m.)del Monte dell’antica città frentana che ha scelto, sin dalla costituzione (2001), la linea della coltivazione biologica e la varietà principe del Molise “la Gentile di Larino”, cioè la produzione di olio monovarietale pensando con il dovuto anticipo al mercato del do…

I VINCITORI DEL 4° CONCORSO GASTRONOMICO “MARE E MONTI”

Immagine
di Pasquale Di Lena
In quello scenario di verde che accarezza e profuma il Biferno con le sue acque cristalline che ancora sanno di Matese, con al centro il ristorante "La Piana dei Mulini", si è svolto il 4° concorso gastronomico "Mare e Monti", organizzato dall'Unione cuochi regione Molise.
Una giornata all'insegna della buona cucina molisana che ha visto la partecipazione di 12 cuochi nella sezione mattutina, dedicata alla cucina di terra e ben 15 quelli che si sono impegnati a elaborare piatti della antica tradizione della cucina marinara di quel piccolo tratto di litorale molisano.    Più volte ricordato il compianto Carlo Miscichia, grande promotore e animatore, con il premio in suo onore e alla sua memoria assegnato a un grande della cucina molisana e di quella marinara a livello nazionale, Rodolfo Vincenzi, a tutti noto come Bobo, del ristorante Ribo di Guglionesi. Un veterano in mezzo a tanti giovani che si è misurato con il suo "Cappuccin…

CONCORSO GASTRONOMICO, MARI E MONTI

Immagine
Domani tutto il giorno al Ristorante La Piana dei Mulini nella veste di membro della giuria dell'interessante concorso "Mari e Monti" organizzato dall'Associazione Cuochi Molisani. L'incontro tra due territori, due culture, due cucine con piatti che fanno gola e onorano la buona tavola. Piatti speciali dell'antica tradizione culinaria molisana. Un programma fitto d'iniziative e a conclusione una "Cena di Gala" con un ricco menù e un prezzo giusto, aperta a quanti vogliono prenotarsi e contribuire, con il ricavato della serata, alla promozione della cucina molisana nel mondo. Nel corso della cena verranno dati i risultati del concorso e premiati i vincitori. 

IL PRIMO GIORNO DI PRIMAVERA. BUON COMPLEANNO CITTà DEL VINO

Immagine
La nascita fu un grande giorno per il vino italiano, con i titolari dei territori, i sindaci, protagonisti di quel rinascimento, che vide l'Enoteca italiana grande protagonista, quale culla di importanti strutture e significative iniziative



da Teatro Naturale Oggi è il primo giorno della primavera 2014 e per il mondo del vino italiano è un giorno importante, l’anniversario della nascita dell’Associazione Nazionale delle Città del Vino (avevo scritto “olio”, ma potevo anche scrivere “pesce di mare”, le associazioni alle quali ho dato vita negli anni successivi) in quella Siena splendida che, grazie alla sua Enoteca italiana, stava animando il mondo del vino e le identità territoriali di questo prodotto nazionale.

Un mattino pieno di sole (come oggi qui nel mio Molise dove sono tornato definitivamente dopo quarant’anni di Toscana) di 27 anni fa con la gran parte dei sindaci fondatori del Piemonte e della Toscana, come a rinsaldare un vecchio sodalizio che c’è sempre stato tra Piemonte …

MORRONE DEL SANNIO, PRESENTAZIONE DEL LIBRO "AGRICOLTURA E TERRITORIO"

Immagine
                 Saluti            AntonioAlfonso|SindacodiMorronedelSannio  DomenicoPiedimonte|SegretarioProvincialeSEL              Presentaemodera|PalomboMariateresa <

IL GIOVANE PASQUALE DI LENA DI LARINO IL NUOVO CAMPIONE REGIONALE DI POTATURA

Immagine
Il sangue non mente e, come si dice, la classe non è acqua. Una famiglia di campioni, veri artisti potatori.
Lo scorso anno, come anche in altri anni passati, il titolo di Campione regionale di potatura a vaso polifonico è andato al capofamiglia Antonio Di Lena, che ha vinto, assente Pasquale, davanti al secondo figlio Alessandro.

Quest’anno è il primo dei figli, Pasquale, a salire sul gradino più alto del podio con Alessandro ancora secondo, ma doppiamente felice per la riconferma e la vittoria del fratello più grande.
Una bella soddisfazione per questi due giovani campioni larinesi, che hanno preceduto Domenico Di Giuseppe di Rotello, i tre che rappresenteranno il Molise alla selezione nazionale “Forbici d’oro”.
Una mattinata nell’oliveto di Corrado Colecchia, sulla strada che da Montorio scende verso Rotello, caratterizzata dal caldo improvviso e da un campo di gara più che mai animato da decine e decine di giovani partecipanti. Tutti protagonisti di una competizione che rappresenta ma…

DAL 1994 A OGGI, LA PAROLA D'ORDINE PER L'ITALIA OLIVICOLA E' IDENTITA'

Immagine
Piccolo è bello perchè capace di salvaguardare le tipicità. Le grandi aziende olivicole, sempre più e in ogni parte del mondo, producono qualità ma poco o nulla diversità. Teatro naturale
Il 2014 è l’anno delle Città dell’Olio, il suo ventesimo anniversario, che sarà onorato di manifestazioni e iniziative, riflessioni e proposte utili a dare ancora più slancio al ruolo che si è ritagliato nel mondo olivicolo e più forza ai principi che sono riportati nella Carta dei Fondamenti, tutti di grande attualità.

Un anno partito alla grande con la Conferenza stampa del mese scorso a Roma, che l’associazione, con il suo presidente Enrico Lupi, ha tenuto, grazie al patrocinio della Commissione agricoltura e del suo presidente, On. Luca Sani, nella sala stampa della Camera dei Deputati, alla presenza di numerosi componenti con le onorevoli Susanna Cenni, Maria Antezza e Colomba Mongiello, protagoniste con temi di grande attualità e importanza.

Un anno, il 2014, all’insegna della crescita, con n…