riso con carciofi e cime di rape spontanee

per accelerare i tempi e soddisfare la fame ho cambiato il processo di costruzione del piatto facendo rosalare in olio, semi di peperoncinoo e aglio a pezzetti, i carciofi e poi ho aggiunto un pugno di riso che ho lasciato pe un po' nella padella prima di girarlo e coprire il tutto con acqua calda.



Mi sono preoccupato di girarlo di tanto in tanto su un fuoco non vivace fino a quando non si è asciugato dell'acqua.
Ho spento, lasciato per qualche minuto e gustato.

Buon appetito
 

Commenti

Post popolari in questo blog

Oleocantale, la componente fenolica dell'olio extravergine che distrugge le cellule tumorali.

Onore all'Università del Molise e a due suoi ricercatori, i proff. Biagi Angelo Zullo e Gino Ciafardini

Il Comitato Scientifico del Biodistretto Laghi Frentani ha scelto il Dr. Pasquale Di Lena come suo coordinatore.