Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2010

BONEFRO: PROFUMI E SAPORI RIANIMANO DI GENTE L’ANTICO BORGO

Comunicato stampa


All’insegna del successo la manifestazione inaugurale della prima edizione dei “Sapori dei borghi e ..sotto le stelle di Venifrum” che è partita giovedì 12, per chiudere oggi, venerdì 13, con un convegno che vede la presenza dell’assessore regionale all’agricoltura, Nicola Cavaliere.
La soddisfazione del sindaco, dr. Giuseppe Montagano, che, dopo il taglio del nastro e il saluto ai numerosi ospiti, accompagnato dal Presidente onorario delle città dell’olio, Pasquale Di Lena, ha visitato gli stand e ringraziato gli oltre 30 espositori. Presente l’assessore al Turismo della Provincia di Campobasso, Pietro Montanaro.

Profumi e sapori delle nostre eccellenze agroalimentari e i segni dei bravi artigiani molisani, accompagnati dalla gioia dei bambini e dalle musiche della taranta salentina, hanno ridato vita alle viuzze e agli ambienti che riportano a un tempo ormai passato dell’antico Borgo, la “Terra vecchia”, così bella e suggestiva ammantata dalla notte e illuminata da…

CHI VA IN PARADISO

Noi lo sappiamo da sempre per conoscenza diretta della vita di chi si alza la mattina ben presto per andare al lavoro e torna la sera stracco e affamato a vivere una cena con la famiglia intorno alla tavola ad ascoltare le riflessioni e le speranze, la voglia di ribellione contro i padroni che si sentivano padroni della tua vita e della vita della tua famiglia.

Non abbiamo mai avuto dubbi sulle possibilità della classe operaia di varcare le soglie del Paradiso.

Apriamo, prima di entrare nel merito della questione, una parentesi che ci permette di far capire ancora di più il significato, il valore di quello che è successo l’altro giorno a L’Aquila.

Sono anni, come tutti sanno, che i giornali si occupano fondamentalmente di Berlusconi e delle sue “virtù”, fra le quali, ultimamente, spicca quella del ricatto come metodo per far tacere e paralizzare i suoi avversari. La novità è che li accusa di peccati che lui conosce bene, per averli consumati in prima persona con i suoi legali di ieri, ch…

IL “FAGIOLO CANNELLINO DI ATINA” DOP, IN PROVINCIA DI FROSINONE, PORTA A 213 I RICONOSCIMENTI DELLE NOSTRE ECCELLENZE .

I riconoscimenti Dop e Igp continuano nonostante l’agosto e la sensazione che tutto sia fermo, salvo il traffico. Ben cinque negli ultimi giorni di luglio e i primi di agosto, che riguardano rispettivamente l’Italia, la Francia, la Spagna, la Germania, e la Repubblica Ceca, che portano a 949 il total delle Dop, delle Igp e Stg in Europa. Confermato il grande ruolo di promozione e comunicazione di Casa Italia Atletica con la sua “Maratona del Gusto e delle Bellezze d’Italia”

Non c’è agosto che tenga per i riconoscimenti Dop e Igp da parte dell’Unione europea. Se a fine luglio il Regno Unito con “Traditionally Farmed Gloucestershire Old Spots Pork”, sale un gradino con il riconoscimento di una Stg riferita a una carni fresche, nel caso specifico di maiale, il 5 Agosto la G.U. n°203 ha pubblicato ben cinque riconoscimenti, di cui 3 Dop e 2 Igp.

La nuova Dop italiana è il “Fagiolo Cannellino di Atina”, in provincia di Frosinone, che porta a 133 le Dop riconosciute, mentre restano ferme le …

LUNE E SOLI

Se capiti un giorno di venire
a conoscere la mia terra,
dalla forma strana,
circondata da montagne,
mari, colline che nutrono
di respiri le poche pianure,
lasciati guidare dai filari di viti.
Sia quando si accompagnano
a folti boschi, noccioli,
campi seminati, o, per tanta parte,
al frondoso olivo,
ricovero, con le sue ombre argentate
trapuntate di sole e di luna,
della tua arsura e della tua sosta
.
Prendi uno dei filari,
lasciati andare,
scenderai dai monti,
attraverserai fiumi,
fiancheggerai laghi,
conoscerai mari del Mediterraneo,
e, poi, castelli, torri, piazze
ricche di giostre e di palazzi,
minuti borghi che sanno
raccontare storie lontane e città,
antichi teatri e spesse mura.

Vedrai lune e soli,
ascolterai note,
voci di dolci canti e sentirai,
via via che avanza il tuo cammino,

sfilare profumi unici,
lungo i tratturi antichi calpestati,
come minute trame della tovaglia
di un tavolo apparecchiato
di inebrianti piatti, freddi e fumanti,
aceti, vini, oli fruttati.

Fermati a parlare,
n…

INDAGATI

da ZACC&BELINA

Zacc – c’è una differenza tra gli indagati di destra e quelli di sinistra?

Bélina – i primi se la prendono con i magistrati, mentre i secondi esprimono tutta la loro piena e totale fiducia nella magistratura

LINGUAGGI

RAGLI&BELATI

ZACC- BERSANI, SECONDO IL MINISTRO ALFANO, USA UN LINGUAGGIO VIOLENTO

BELINA – IL SUO E’ QUELLO DI UNA LINGUA ABITUATA A LECCARE

MOLISE CINEMA A CASACALENDA: UNA VENTATA DI ARIA FRESCA

Non voglio, con questa nota, far credere che mi sono trasformato in critico cinematografico, nel momento in cui chi ha avuto modo di leggere altri miei articoli pubblicati sulle pagine di questo giornale, al quale sono legato da stima e gratitudine per la bontà che ha sempre avuto di presentarmi per quello che sono, appassionato cultore di enogastronomia innamorato della sua terra il Molise.
Non capita a tutti nella vita di stare seduto in un cinema nella poltrona a fianco di un maestro come il regista Citto Maselli, che seguo da sempre, e di un’attrice bella e molto brava come Valentina Carnelutti
Questa singolare e, per me, straordinaria opportunità, mi è stata offerta da Molise Cinema, che ha presentato nel piccolo, ma delizioso cinema di Casacalenda, recuperato e ristrutturato grazie a questo evento, dallo spessore culturale e promozionale enorme, ed al dinamismo del suo mentore e instancabile promotore, Federico Pommier Vincelli.
Un cinema che non si apre solo in questi primi giorni…

RAGLI&BELATI

di Zacc e Bélina

PREVIDENTI

Zacc- il Pd si prepara all’autunno

Bélina- mancano solo i ferri per la maglia di lana


IL DUBBIO

ZACC- secondo te, Bélina, se Cicchitto non si iscriveva alla Pdue, cosa avrebbe fatto nella vita?

BELINA- Pzero, cioè proprio niente



LE BELLEZZE D'ITALIA A BARCELLONA

di Pasquale Di Lena

A fare gli onori di casa l’avv. Mario Ialenti, responsabile di Casa Italia Atletica e fermo sostenitore della “Maratona del Gusto e delle Bellezze d’Italia”, ed a presentare le bellezze del nostro Paese, il responsabile dell’Enit per la promozione, dr. Bruschini, con i rappresentanti delle province di Rieti e Ascoli Piceno, del Comune di Reggio Calabria e della Regione Molise, a raccontare le peculiarità dei propri territori ai tour operator della Catalogna

C’erano tutti i tour operator della Catalogna al seminario sul turismo promosso da Casa Italia Atletica con la collaborazione dell’Enit e della Camera di Commercio Italiana a Barcellona e tutti si sono dimostrati interessati dalle presentazioni dei nostri territori più significativi presenti a Barcellona, con la struttura della Fidal servizi per accompagnare i nostri campioni al grande evento dei Campionati Europei di Atletica Leggera.
Ad aprire i lavori ci ha pensato il responsabile di Casa Italia Atletica, Av. M…

CHE FACCIA!

da ZACC&BELINA


Ragli e Belati

Zacc – Giovanardi «Bene ha fatto quest'anno il governo a non
partecipare ad un rito che per troppi non è un momento di ricordo e commemorazione delle vittime di quella tragedia».

Bélina - una faccia da schiaffi